GIAVENO

Donna spara sul creditore e poi si uccide

Gli doveva 6mila euro: lo ferisce con quattro colpi di pistola, il quinto è per lei

20 Dicembre 2012 - 22:51

Donna spara sul creditore e poi si uccide

Ha sparato contro un suo creditore e poi si è suicidata sparandosi a sua volta con la stessa arma. Gli accertamenti effettuati dai carabinieri hanno permesso rapidamente di stabilire che Patrizia Raviola, 52 anni, ha esploso quattro colpi contro Severino Giacone, 63 anni, che è stato raggiunto soltanto con uno al braccio destro e, di striscio, al torace e alla schiena. L’uomo è stato medicato all’ospedale di Rivoli e poi immediatamente dimesso. Mercoledì si sarebbe dovuto tenere il pignoramento di alcuni beni del bar della donna. All’asta giudiziaria erano presenti, oltre a Giacone, a cui la donna doveva 8mila euro, e all’ufficiale giudiziario, altre sei persone. Tutto è iniziato alle 9.30: davanti al bar Borgo Antico c’è un uomo che cerca di tamponare con un fazzoletto una ferita al braccio destro, un ufficiale giudiziario e sei persone che dovevano partecipare all’asta di alcuni mobili del bar ancora in preda al panico. I carabinieri della compagnia di Rivoli e quelli della stazione di Giaveno sono sul posto in una manciata di minuti: nella camera da letto di una casa, al civico 3, i militari scoprono che c’è una donna che si è appena sparata un colpo di pistola nello stomaco.

su Luna Nuova di venerdì 21 dicembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA