GIAVENO

Il disperato appello: «Dobbiamo riportare Sofia in Italia»

La ragazza colpita da malore alle Canarie: il viaggio costa 20mila euro

10 Gennaio 2013 - 21:22

Il disperato appello: «Dobbiamo riportare Sofia in Italia»

Davvero un brutto regalo di Natale quello che il destino ha fatto a Sofia Serraboni e alla sua famiglia. Sofia, 24 anni, lunedì 24 dicembre è stata colpita da un’emorragia cerebrale mentre si trovava a Lanzarote per lavoro. La ragazza è stata prima portata all’ospedale di Lanzarote, poi in eliambulanza a quello di Gran Canaria, prima nel reparto di cure intensive, poi in neurologia. Dopo qualche giorno la diagnosi attribuisce la causa dell’emorragia a un difetto vascolare congenito. Ieri Sofia ha iniziato anche la fisioterapia, il primo passo verso la riabilitazione, e i medici del posto sono fiduciosi in un pieno recupero. La mamma lancia un appello alle autorità dello Stato perché si mobilitino per riportarla in Italia. «Il Console sul posto ci ha dato tutta la sua solidarietà e lo ringrazio, ma di aiuto concreto per ora non ne abbiamo visto».

su Luna Nuova di venerdì 11 dicembre

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI