CONDOVE

Sorpasso azzardato: frontale sul viadotto del Gravio

L'incidente sabato sera a Condove: quattro feriti lievi

12 Gennaio 2013 - 21:50

Sorpasso azzardato: frontale sul viadotto del Gravio

GUARDA IL VIDEO


È stato con ogni probabilità un sorpasso azzardato a causare l’incidente che si è verificato sabato sera lungo la statale 24 sul viadotto del torrente Gravio. Il bilancio è di quattro feriti, fortunatamente non gravi, ma a giudicare dal violento impatto e dagli ingenti danni riportati dai due veicoli, avrebbe potuto andare decisamente peggio alle cinque persone rimaste coinvolte nell’incidente. Solo la passeggera della Lancia Y, che stando ai rilievi compiuti dai carabinieri avrebbe provocato l’incidente, ne è uscita completamente illesa: gli altri quattro se la sono cavata con ferite tutto sommato lievi, giudicate guaribili in 8-10 giorni.
su Luna Nuova di martedì 15 gennaio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI