FISCO

Cartelle pazze, la rabbia di Bussoleno in assemblea

E Borgone posticipa di 60 giorni il termine per il pagamento

17 Gennaio 2013 - 22:38

Cartelle pazze, la rabbia di Bussoleno in assemblea

C’è chi ha dovuto pagare 70 euro, ammettendo il proprio errore, e c’è chi di euro dovrebbe invece tirarne fuori 1200 senza aver compiuto sbagli soltanto perchè il nome della propria via con gli anni ha subìto dei cambiamenti. La platea di mercoledì sera in sala consigliare, convocata dal gruppo di minoranza “Bussoleno provaci” per parlare delle cartelle pazze arrivate nelle case di molti bussolenesi dopo gli accertamenti Ici e Tarsu relativi al 2007, è molto composita. Ma il minimo comun denominatore è riassumibile in una sola parola: arrabbiata. A Borgone, invece, per metà febbraio il pasticcio dovrebbe essere definitivamente chiarito: solo allora scatterà il termine dei 60 giorni entro i quali gli effettivi evasori, totali o parziali, saranno chiamati a regolarizzare la loro posizione. La giunta ha chiesto e ottenuto che i funzionari della società ricevano i cittadini in municipio aprendo un contraddittorio con loro per esaminare una ad una ogni pratica.

su Luna Nuova di venerdì 18 gennaio



Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

Dal corteo alla battitura delle recinzioni del cantiere: il lungo sabato No Tav

PROTESTA

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

Caprie: cercatore di funghi precipita nel bosco, salvato dal soccorso alpino

INFORTUNIO

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

Pianezza, a fuoco il fienile dell'azienda agricola La Primula

INTERVENTO

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

Piossasco, sorprende i ladri in casa: ucciso in salotto

CRIMINALITA'

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

Giaveno, corse clandestine in auto: presi i tre "piloti"

SICUREZZA STRADALE

Collegno, una tartaruga "azzanatrice" abbandonata in strada

Collegno, una tartaruga "azzannatrice" abbandonata in strada

CURIOSITÀ

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

Mistero a Vaie: ritrovamento di ossa in un vecchio scantinato, locale sotto sequestro

CENTRO STORICO

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

Rivoli, bodypainting in piazza San Rocco

ARTE

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

Rivoli, rapina in villa: gioielliere ferito ad un ginocchio

CRIMINALITA'