CONDOVE

Vertek: da Roma timidi segnali di schiarita

Primo incontro con il commissario: verso il proseguimento dei contratti di solidarietà

24 Gennaio 2013 - 21:10

Vertek: da Roma timidi segnali di schiarita

È ancora presto per parlare di segnali confortanti sul futuro della Vertek, ma se non altro il primo approccio tra il nuovo commissario del gruppo siderurgico Lucchini, Piero Nardi, e i rappresentanti di istituzioni e sindacati ha gettato le basi per un confronto costruttivo, anche se il percorso resta tutto da costruire. È questo l’esito del tavolo che si è svolto martedì al ministero dello sviluppo economico, a cui hanno partecipato il sottosegretario Claudio De Vincenti e i delegati rsu dei quattro stabilimenti di Condove, Piombino, Lecco e Trieste che fanno capo al gruppo Lucchini: per la Vertek era presente Giuseppe Florio della Fiom-Cgil.

su Luna Nuova di venerdì 25 gennaio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

Borgone in festa per i 90 anni del gruppo Alpini

ANNIVERSARIO

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

Pianezza, un piazza per la Legalità nel nome di Falcone e Borsellino

MEMORIA

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

Grugliasco, Santa Maria bissa il successo dello scorso anno

TRADIZIONI