BUSSOLENO

Il cimitero devastato dai predoni di rame

Gravi danni dopo l'ennesimo assalto tra lunedì e martedì

07 Febbraio 2013 - 23:24

Il cimitero devastato dai predoni di rame

GUARDA LA FOTOGALLERY



La prima immagine che viene in mente è quella di una tromba d’aria. Invece nessun violento evento atmosferico si è abbattuto sul cimitero di Bussoleno. Più semplicemente il vasto campo dove riposano i defunti, sulla statale 24, ha subito l’ennesimo assalto dei predoni di rame. Non è la prima volta che accade, anzi sta diventando una brutta abitudine, ma le proporzioni dell’assalto a tetti, canale e discese delle tombe di famiglia in questo caso lasciano a bocca aperta. La parte interessata dal raid stavolta è quella delle numerose tombe di famiglia che danno sull’asse centrale del camposanto bussolenese.

su Luna Nuova di venerdì 8 febbraio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Meana, tredicenne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

Meana, 13enne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

INCIDENTE

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS