GIAVENO

«Prima o poi la casa crolla sulle auto»

Appello della proprietaria dell'Arco delle Streghe contro i mezzi pesanti

04 Marzo 2013 - 22:39

«Prima o poi la casa crolla sulle auto»

«Chi compra una casa come la mia non compra un’immobile, ma una opera d’arte, un pezzo di storia, vorrebbe preservarla nel tempo e soffre nel vederla maltrattare. Per questo sollecito un vostro intervento». È con queste parole che la signora Carla Rosso si rivolge al Comune per chiedere un ulteriore intervento a difesa dalla sua dimora: la famosa casa dell’Arco delle Streghe, abitazione che ha sulle spalle 720 anni di vita, situata in via Villa, costretta a subire il passaggio continuo di veicoli che con le loro vibrazioni stanno arrecano danni.

su Luna Nuova di martedì 5 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA