V. SANGONE

Per ricordare l'eccidio del 3 aprile

Anche le autorità tedesche alla commemorazione dei civili trucidati dai nazifascisti

28 Marzo 2013 - 22:15

Per ricordare l'eccidio del 3 aprile

Cumiana il 3 aprile prossimo ricorda l’eccidio commesso dai nazi-fascisti nel 1944, strage in cui persero la vita 51 civili, trucidati come reazione agli attacchi partigiani. Una vicenda che ha lasciato segni profondi nella memoria non solo del paese, ma di tutta la vicina valle Sangone, sulle cui montagne avevano trovato riparo i partigiani. Una vicenda esemplare anche dal punto di vista della riconciliazione. Cumiana infatti ha stretto un rapporto di forte amicizia con Erlangen, città tedesca dove visse Anton Renninger, ufficiale delle Ss a cui viene attribuita la responsabilità dell’eccidio.

su Luna Nuova di venerdì 29 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Meana, tredicenne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

Meana, 13enne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

INCIDENTE

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS