V. SANGONE

Per ricordare l'eccidio del 3 aprile

Anche le autorità tedesche alla commemorazione dei civili trucidati dai nazifascisti

28 Marzo 2013 - 22:15

Per ricordare l'eccidio del 3 aprile

Cumiana il 3 aprile prossimo ricorda l’eccidio commesso dai nazi-fascisti nel 1944, strage in cui persero la vita 51 civili, trucidati come reazione agli attacchi partigiani. Una vicenda che ha lasciato segni profondi nella memoria non solo del paese, ma di tutta la vicina valle Sangone, sulle cui montagne avevano trovato riparo i partigiani. Una vicenda esemplare anche dal punto di vista della riconciliazione. Cumiana infatti ha stretto un rapporto di forte amicizia con Erlangen, città tedesca dove visse Anton Renninger, ufficiale delle Ss a cui viene attribuita la responsabilità dell’eccidio.

su Luna Nuova di venerdì 29 marzo

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID

Parla valsusino il nuovo vicesindaco metropolitano: è Jacopo Suppo, primo cittadino di Condove

Jacopo Suppo, sindaco di Condove, insieme a Marco Bussone, presidente nazionale Uncem, sul palco dell'ultima Fiera della Toma

Parla valsusino il nuovo vicesindaco metropolitano: è Jacopo Suppo, primo cittadino di Condove

POLITICA