BORGONE

Caso Marta: «Bisogna sdoppiare la futura classe prima»

Richiesta di Comune e scuola, «impossibile abbattere muri»

08 Aprile 2013 - 22:56

Caso Marta: «Bisogna sdoppiare la futura classe prima»

Per Comune di Borgone e Istituto comprensivo di Sant’Antonino la soluzione rimane una sola: sdoppiare in due sezioni la futura classe prima della scuola secondaria di primo grado. Altre soluzioni tecniche percorribili non ce ne sono. È questo l’esito del sopralluogo effettuato giovedì scorso per cercare di dare una risposta al caso della piccola Marta Borla, la ragazzina ipovedente di 11 anni residente a San Didero e tuttora frequentante la scuola primaria di Condove a cui, in un primo momento, la direzione aveva negato l’iscrizione alla media di Borgone per carenza di spazi. Tutte le sei aule disponibili hanno infatti una capienza massima di 20 alunni, a fronte di 24 iscritti alla futura classe prima tra i quali, oltre tutto, figura un altro alunno diversamente abile.

su Luna Nuova di martedì 9 aprile

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN