BORGONE

Caso Marta: «Bisogna sdoppiare la futura classe prima»

Richiesta di Comune e scuola, «impossibile abbattere muri»

08 Aprile 2013 - 22:56

Caso Marta: «Bisogna sdoppiare la futura classe prima»

Per Comune di Borgone e Istituto comprensivo di Sant’Antonino la soluzione rimane una sola: sdoppiare in due sezioni la futura classe prima della scuola secondaria di primo grado. Altre soluzioni tecniche percorribili non ce ne sono. È questo l’esito del sopralluogo effettuato giovedì scorso per cercare di dare una risposta al caso della piccola Marta Borla, la ragazzina ipovedente di 11 anni residente a San Didero e tuttora frequentante la scuola primaria di Condove a cui, in un primo momento, la direzione aveva negato l’iscrizione alla media di Borgone per carenza di spazi. Tutte le sei aule disponibili hanno infatti una capienza massima di 20 alunni, a fronte di 24 iscritti alla futura classe prima tra i quali, oltre tutto, figura un altro alunno diversamente abile.

su Luna Nuova di martedì 9 aprile

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ