CASELETTE

Una strage di alberi sulle pendici del Musinè

La protesta: «Non era meglio un taglio più selettivo?». «Ragioni di sicurezza», ribatte il Comune

08 Aprile 2013 - 23:10

Una strage di alberi sulle pendici del Musinè

Quello “spettacolo” di alberi abbattuti a qualcuno non è proprio andato giù. Nel mirino della protesta c’è l’ordinanza con cui a inizio anno l’amministrazione comunale ha disposto, per ragioni di sicurezza, il taglio di un lotto boschivo di proprietà comunale compreso tra la tribuna del campo da calcio di viale Sant’Abaco e il sentiero che sale verso l’omonimo santuario e il Musinè, per una fascia di circa 10 metri. A sollevare il caso sono i coniugi Ruggero Bonino e Laura Buso, che prima ancora che puntare il dito contro la giunta Dogliotti si pongono tutta una serie di domande. «Hanno fatto “tabula rasa” di tutte le piante che c’erano lungo il versante: era proprio necessario un taglio così indiscriminato? Non era meglio eseguire un taglio più selettivo?». Dal Comune spiegano che l'intervento è dettato da ragioni di sicurezza, con il via libera del Corpo forestale.

su Luna Nuova di martedì 9 aprile

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ