Lettera di minacce e polvere sospetta: nel mirino la sindaca di Meana

La busta è stata recapitata martedì mattina in municipio: quattro dipendenti comunali in isolamento

30 Aprile 2013 - 16:41

Lettera di minacce e polvere sospetta: nel mirino la sindaca di Meana

Una lettera di minacce contenente una sospetta polvere bianca è stata recapitata, martedì mattina, al municipio di Meana: la busta era indirizzata al sindaco Adele Cotterchio, che però si trova fuori zona per un breve periodo di vacanza, e all'associazione carabinieri in congedo. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e, per precauzione, anche una squadra di artificieri con unità cinofila antiesplosivo. I quattro dipendenti comunali che si trovavano nella stanza in cui è stata aperta la busta sono stati subito messi in isolamento e vi resteranno fino in serata, in attesa che le analisi stabiliscano se la polverina bianca fosse batteriologica.
su Luna Nuova di venerdì 3 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

Avigliana: a fuoco un rimorchio agricolo carico di lana di tosatura

INCENDIO

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

Collegno, passa il cantiere e fa traslocare due classi

TRASPORTI

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

Bardonecchia, gli alberi di Natale Pro loco ritrovano la libertà

NATURA

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

Giovedì a Sauze d'Oulx una messa in memoria del principe Filippo

LUTTO

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

S.Didero, attivisti No Tav incatenati nella casetta sul tetto

PROTESTA

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

Rivalta, la città ha perso il sindaco Nicola De Ruggiero

LUTTO

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

Il lungo sabato No Tav: dalla protesta dei sindaci al corteo in strada

TORINO-LIONE

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

La conferenza di oggi all'ora di pranzo davanti al centri polivalente di San Didero

S.Didero: un'attivista No Tav ferita da un lacrimogeno, ora è in ospedale

TORINO-LIONE

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

Caprie: esce fuori strada, due feriti estratti dalle lamiere

INCIDENTE