AVIGLIANA

Sabrina aspetta la protesi da tre mesi

I tutori sono pronti, ma manca la firma del direttore

06 Maggio 2013 - 22:34

Sabrina aspetta la protesi da tre mesi

«Se tutori e siege non arrivano, non posso mettermi in piedi e se non mi metto in piedi i tendini delle gambe si accorciano e rischio di dover fare un’altra operazione». A parlare è Sabrina Marciano, 15 anni, occhi chiari grandi e luminosi, come il sorriso con cui racconta la sua storia. Tutt’altro che allegra. Sabrina è costretta su una sedia a rotelle, in pratica fin dalla nascita. «È venuta al mondo prematura e ha subito una asfissia prenatale», spiega la mamma Marisa. Una maledizione che le ha danneggiato il sistema nervoso e le ha impedito l’uso delle gambe. Non solo, le conseguenze sono quotidiane: ogni giorno deve stare per due o tre ore su un “tavolo statico” che le permette di mettersi in verticale, una specie di esercizio fisioterapico. Il tavolo è fornito dall’Asl, come la sedia a rotelle elettrica e il letto attrezzato. Però per usare tavolo e sedia servono i tutori da indossare alle gambe e la siege (nome tecnico “unità posturale tronco-bacino”), una sorta di “sedia-guscio” da appoggiare sulla struttura della carrozzina elettrica dentro cui siede la ragazza. Dall'Asl replicano: «Colpa dei tagli alla sanità».

su Luna Nuova di martedì 7 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

Avigliana: rotoballe a fuoco in una cascina a Drubiaglio

INCENDIO

Buttigliera, morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

Buttigliera, è morto l'ex sindaco e deputato Luigi Massa

POLITICA IN LUTTO

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

Bussoleno: aggravata la misura per Scalzo, ora è in carcere a Torino

NO TAV-NO BORDER

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

Grugliasco, cervi e caprioli ringraziano e salutano il Canc

AMBIENTE

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

Bussoleno: Emilio Scalzo prelevato da casa sua per l'estradizione in Francia

NO TAV-NO BORDER

Rivoli, nuovi spazi per Cardiologia e Riabilitazione

Rivoli, nuovi spazi per Cardiologia e Riabilitazione

SANITÀ

Zerocalcare a Bussoleno: l'abbraccio di solidarietà a Emilio Scalzo

Zerocalcare a Bussoleno: l'abbraccio di solidarietà a Emilio Scalzo

NO TAV-NO BORDER

Alpignano, piazza 8 Marzo diventa una pista di guida sicura

Alpignano, piazza 8 Marzo diventa una pista di guida sicura

INIZIATIVA

Bardonecchia: albergo evasore, maxi sequestro da un milione di euro

Bardonecchia: albergo evasore, maxi sequestro da un milione di euro

FINANZA