CHIOMONTE

Alle Ramats un'intera frazione in balìa dei cervi

Aumentati del 40 per cento, danni anche da caprioli e cinghiali

09 Maggio 2013 - 22:17

Alle Ramats un'intera frazione in balìa dei cervi

GUARDA LA FOTOGALLERY



Sono una settantina le firme in calce alla petizione inviata al Comune, alla Comunità montana, alla Provincia ed alla Regione da parte di residenti frequentatori e proprietari di terreni delle Ramats di Chiomonte per segnalare l’invasione di ungulati, cinghiali, caprioli ma in particolare cervi, che nell’ultimo inverno ed in parte anche questa primavera hanno provocato notevoli danni all’agricoltura locale. «Non ne possiamo veramente più - allarga le braccia Egidio Sibille, pensionato Irem, primo firmatario della petizione - sono diversi anni che conviviamo con cervi, caprioli e cinghiali e con i danni che arrecano alle colture, ma quest’inverno si è superato ogni limite di sopportazione». I principali imputati sono proprio i cervi, la cui popolazione è sensibilimente aumentata nel corso dell’ultimo anno, con un incremento nell’ordine del 30-40 per cento. Nel corso dell’ultimo censimento tra Giaglione e Chiomonte sono stati contati circa 750 capi.

su Luna Nuova di venerdì 10 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: incendio dentro l'ex bowling

Chiusa S.Michele: incendio dentro l'ex bowling

VIGILI DEL FUOCO

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

Emilio Scalzo, a sinistra, con Alberto Perino, leader storico No Tav

Elezioni Quirinale: un voto per Emilio Scalzo dal senatore Mantero

PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

Grugliasco, un giardino per ricordare Giorgio Perlasca

MEMORIA

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

Grugliasco, al Monviso primo training di tennis "standing"

EVENTO

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO