BORGONE

Un'auto sommersa dal muretto a secco

L'incidente all'alba di domenica, crollo causato dalle piogge

20 Maggio 2013 - 23:22

Un'auto sommersa dal muretto a secco

Un muretto a secco che crolla sulla strada e che sotterra di pietre una povera Fiat Panda, parcheggiata al posto sbagliato nel momento sbagliato. È accaduto all’alba di domenica mattina a Borgone all’imbocco di via Chiantusello, lungo la strada che sale verso il Castlass: erano da poco passate le 6,30 quando il muro in pietra, reso instabile dalla pioggia battente caduta tra giovedì e sabato, è franato a valle travolgendo l’utilitaria che si trovava posteggiata a bordo strada e trascinandola per quasi un metro lungo la carreggiata, resa impraticabile dallo smottamento.

su Luna Nuova di martedì 21 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID