S.DIDERO

Uno spiraglio sul futuro delle acciaierie Beltrame

Verso la svolta: un altro anno di cassa intergrazione

20 Maggio 2013 - 23:31

Uno spiraglio sul futuro delle acciaierie Beltrame

C’è uno spiraglio, più che concreto, nella trattativa per salvare lo stabilimento valsusino della Beltrame ed i suoi 370 lavoratori. Arriva dall’incontro andato in scena venerdì presso il ministero dello sviluppo economico a Roma ed a cui hanno partecipato la dirigenza del gruppo vicentino e le rappresentanze sindacali. Si tratta del prolungamento della cassa integrazione straordinaria, che scadrà il prossimo 10 agosto, di altri 12 mesi. Un anno in cui l’azienda si impegnerà a cercare soluzioni, nella speranza che il mercato dell’acciaio si risollevi un po’ dalle sabbie mobili in cui sembra essere precipitato, che permettano, tra l’altro, il mantenimento in vita anche del reparto acciaieria, che invece pareva irrimediabilmente perduto. L’accordo è stato raggiunto, come detto, nell’incontro di venerdì 17 maggio, ma non ancora firmato. Per essere messo nero su bianco c’è bisogno del ministero del lavoro, che invece non era presente in quest’ultima occasione.

su Luna Nuova di martedì 21 maggio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ