PIOGGE

In arrivo lo stato di calamità dopo i nubifragi?

Borgone chiede fondi in Regione, a Vaie la frana si muove ancora

10 Giugno 2013 - 23:06

In arrivo lo stato di calamità dopo i nubifragi?

Le violente piogge di metà maggio hanno lasciato il segno sull’abitato di Borgone, non solo per il muretto crollato su un’automobile parcheggiata in via Chiantusello, ma anche per gli effetti lasciati sul rio Vigne Combe. Per questo l’amministrazione comunale ha presentato una richiesta di finanziamento in Regione, che a sua volta ha richiesto al governo il riconoscimento dello stato di calamità naturale per i danni provocati sull’intero territorio piemontese dalle piogge incessanti cadute tra il 15 e il 19 maggio. Se da Roma arriverà l’ok è chiaro che ci saranno più fondi a disposizione e che tutto sarà più semplice, ma con i tempi che corrono il via libera del governo è tutt’altro che scontato, anzi. A Vaie invece, la frana che si è abbattuta tre settimane fa sull’acquedotto del Penturetto continua a muoversi. Piccoli movimenti tutto sommato abbastanza naturali, anzi, nel complesso ancora contenuti, vista i forti temporali che da allora non sono mancati. La Smat è alla ricerca di una soluzione.

su Luna Nuova di martedì 11 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

Sestriere-Susa: chiusi due locali per mancato rispetto delle norme anti-Covid

PANDEMIA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

Condove in memoria di Grassi: alle Molere e alla Grangetta i tre massi di Gian Carlo

MONTAGNA

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

Via libera all'estradizione per Emilio Scalzo: No Tav in presidio permanente

GIUSTIZIA

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

Rivoli, accanto al Villaggio spunta la ruota panoramica

EVENTO

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

Bardonecchia: arrestato passeur tunisino al confine

CARABINIERI

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

Rivoli, alpini sempre più professionisti nelle emergenze

PROTEZIONE CIVILE

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

Collegno, uccise il padre: assolto Alex Pompa

SENTENZA

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

Alpignano, debutto bagnato per il mercato del Belvedere

COMMERCIO