PIOGGE

In arrivo lo stato di calamità dopo i nubifragi?

Borgone chiede fondi in Regione, a Vaie la frana si muove ancora

10 Giugno 2013 - 23:06

In arrivo lo stato di calamità dopo i nubifragi?

Le violente piogge di metà maggio hanno lasciato il segno sull’abitato di Borgone, non solo per il muretto crollato su un’automobile parcheggiata in via Chiantusello, ma anche per gli effetti lasciati sul rio Vigne Combe. Per questo l’amministrazione comunale ha presentato una richiesta di finanziamento in Regione, che a sua volta ha richiesto al governo il riconoscimento dello stato di calamità naturale per i danni provocati sull’intero territorio piemontese dalle piogge incessanti cadute tra il 15 e il 19 maggio. Se da Roma arriverà l’ok è chiaro che ci saranno più fondi a disposizione e che tutto sarà più semplice, ma con i tempi che corrono il via libera del governo è tutt’altro che scontato, anzi. A Vaie invece, la frana che si è abbattuta tre settimane fa sull’acquedotto del Penturetto continua a muoversi. Piccoli movimenti tutto sommato abbastanza naturali, anzi, nel complesso ancora contenuti, vista i forti temporali che da allora non sono mancati. La Smat è alla ricerca di una soluzione.

su Luna Nuova di martedì 11 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

S.Antonino, omicidio Forla: Giacomo non è morto per asfissia

INDAGINI

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

Addio a Roberto Rocci, fondatore della cooperativa la Maruna

LUTTO

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

Aperta la 30ª edizione degli Special Olympics

BARDONECCHIA

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

Grugliasco, cascina Armano diventerà un multisala da 12 schermi

PROGETTO

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

Alpignano, il Comune chiude il bocciodromo ed esplode la protesta

POLEMICHE

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

S.Antonino: uccide il figlio adottivo, poi confessa ai carabinieri

DRAMMA

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

Esplode una caldaia a metano, paura a Mompantero

URBIANO

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

Grugliasco, ennesimo bagno di folla per "Mattoncini in festa"

EVENTO

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

Cade dalla cascata di ghiaccio, si frattura una gamba

INCIDENTE