AVIGLIANA

Ospedale: ultime carte per salvare 20 posti letto

Avigliana, il sindaco chiede un incontro pubblico all'Asl

10 Giugno 2013 - 23:24

Ospedale: ultime carte per salvare 20 posti letto

Se il futuro dice che dal 1° luglio Avigliana perderà i 20 posti letto rimasti nel reparto di medicina, destinato alla chiusura in base al piano sanitario regionale, l’amministrazione comunale prova a riaprire la partita giocando l’ultima carta in suo possesso per tentare di mantenerli: far passare il concetto che in realtà, già adesso, non sono più posti di medicina generale, ma di fatto rientrano in un più ampio contesto di continuità socio-assistenziale. Il ragionamento è chiaro: eliminandoli si andrebbe ad impoverire ulteriormente il sistema socio-assistenziale, già martoriato da tagli che tra il 2009 e il 2012, a livello regionale, ammontano a 9 milioni di euro, di cui uno coperto dai comuni tramite l’aumento delle quote conferite ai consorzi. La partita è senz’altro complessa ed è destinata ad entrare nel vivo nei prossimi giorni, anche perché proprio ieri il primo cittadino Angelo Patrizio, che è anche presidente del comitato dei sindaci del distretto di Susa, ha scritto ai vertici dell’Asl To3 per chiedere ufficialmente di organizzare a breve, possibilmente entro fine giugno, un incontro per presentare alla popolazione il piano di riconversione del Sant’Agostino.

su Luna Nuova di martedì 11 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

Orbassano , tentata violenza nel garage di un condominio

CRMINALITA'

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

Rubavano le borse alle donne che pregavano in chiesa

CRMINALITA'