AVIGLIANA

Ospedale: ultime carte per salvare 20 posti letto

Avigliana, il sindaco chiede un incontro pubblico all'Asl

10 Giugno 2013 - 23:24

Ospedale: ultime carte per salvare 20 posti letto

Se il futuro dice che dal 1° luglio Avigliana perderà i 20 posti letto rimasti nel reparto di medicina, destinato alla chiusura in base al piano sanitario regionale, l’amministrazione comunale prova a riaprire la partita giocando l’ultima carta in suo possesso per tentare di mantenerli: far passare il concetto che in realtà, già adesso, non sono più posti di medicina generale, ma di fatto rientrano in un più ampio contesto di continuità socio-assistenziale. Il ragionamento è chiaro: eliminandoli si andrebbe ad impoverire ulteriormente il sistema socio-assistenziale, già martoriato da tagli che tra il 2009 e il 2012, a livello regionale, ammontano a 9 milioni di euro, di cui uno coperto dai comuni tramite l’aumento delle quote conferite ai consorzi. La partita è senz’altro complessa ed è destinata ad entrare nel vivo nei prossimi giorni, anche perché proprio ieri il primo cittadino Angelo Patrizio, che è anche presidente del comitato dei sindaci del distretto di Susa, ha scritto ai vertici dell’Asl To3 per chiedere ufficialmente di organizzare a breve, possibilmente entro fine giugno, un incontro per presentare alla popolazione il piano di riconversione del Sant’Agostino.

su Luna Nuova di martedì 11 giugno

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

Reano, con il Fai alla scoperta dei sette capolavori del Bronzino

CULTURA

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

Giaveno, un bagno di folla per il primo carnevale notturno "ufficiale"

FOLKLORE

R

Rivoli, grande successo per il primo atto delle Giornate del Fai

CULTURA

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

Giaveno, boschi in fiamme in zona Roccette

INCENDIO

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

Coazze, inaugurato il rifugio della legalità

SOCIETÀ CIVILE

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

S.Antonino: fiamme nell'autoscuola Grand Prix

VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

Tragedia sul monte Muret: muore un alpinista di S.Antonino

ROCCIAMELONE

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

Movida in alta valle: sei denunciati dai carabinieri

CONTROLLI

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

Condove: "Noi siamo i figli della Monce", in arrivo un docu-film

STORIA E MEMORIA