SUSA

Punto nascite, si riaffaccia l'incubo chiusura

Parti in continuo calo, in Regione si torna nuovamente a parlare di tagli

04 Luglio 2013 - 23:08

Punto nascite, si riaffaccia l'incubo chiusura

Sono soltanto 90 i bambini venuti alla luce dall’inizio dell’anno al 30 giugno nel punto nascite dell’ospedale di Susa. Un po’ meno della metà del 2012, il 40 per cento delle annate più prolifiche, quando Susa arrivava a sfiorare i 500 parti, il muro imposto dalla riforma sanitaria della Regione per poter mantenere in piedi il servizio. Numeri che parametrati su tutto l’arco dell’anno sono piuttosto scarni. E preoccupanti. Ben che vada alla fine del 2013 i nati nel reparto di ostetricia e ginocologia, una delle eccellenza dell’ospedale segusino, raggiungeranno quota 200, la metà dell’anno passato. Il tutto mentre in questi giorni è trapelata la notizia che nel piano sanitario regionale presentato in commissione martedì si torni ad ipotizzare la chiusura del punto nascite segusino, da aggiungere ai sei tagli previsti insieme a quello di Borgosesia. «Non capisco - lamenta il consigliere regionale Pd Nino Boeti - ci era stato assicurato che, nonostante i numeri ridotti, il punto nascite sarebbe rimasto aperto, adesso si rimette tutto in discussione, salvo poi chiosare che tuttavia potrebbe essere mantenuto per via dell’installazione dei cantieri Tav, creando caos e preoccupazione con questo continuo stop and go».

su Luna Nuova di venerdì 5 luglio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

ELEZIONI

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

CONCERTI

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

CONCERTI

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

BEAULARD

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

TRAGEDIA

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

CONCERTI

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

BOMBA D'ACQUA

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

MALTEMPO

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

METEO