SINDACI

Raccolta rifiuti provinciale, la valle dice "no"

Sindaci scettici sulla proposta della società metropolitana: oggi l'assemblea

04 Luglio 2013 - 23:36

Raccolta rifiuti provinciale, la valle dice "no"

Un’unica società metropolitana per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti in tutta la provincia di Torino. La proposta arriva dall’Ato rifiuti, che nei giorni scorsi ha sottoposto un protocollo d’intesa ai Comuni, ai consorzi e a tutti gli enti coinvolti. Non ha però riscosso un grande successo tra i sindaci valsusini, che oggi pomeriggio si incontreranno a Bussoleno, nella loro assemblea, per provare a fare delle controdeduzioni alla bozza di protocollo d’intesa. «Gran parte di noi è fondamentalmente contraria a quest’ipotesi - chiarisce il presidente di turno dell’assemblea dei sindaci, Dario Fracchia, primo cittadino di S.Ambrogio - Però dobbiamo consultarci per motivare il nostro “No”, che non è un’obiezione a prescindere ma supportata da ragionamenti di merito». Il tasto su cui vogliono insistere i primi cittadini valsusini è che in quest’unica società metropolitana confluiranno molte entità con gestioni in attivo e altrettante con paurosi buchi da appianare.

su Luna Nuova di venerdì 5 luglio

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

ESPOSIZIONE

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO