CONDOVE

La Vertek torna in strada: tre ore di sciopero

Vendita del gruppo Lucchini e fine dei contratti di solidarietà, chiesto un tavolo alla Regione

25 Luglio 2013 - 21:55

La Vertek torna in strada: tre ore di sciopero

È arrivato il momento di farsi sentire, per i lavoratori Vertek-Lucchini. «Chi lotta può anche perdere, chi non lotta ha già perso - ha detto Giuseppe Florio, rsu Fiom-Cgil, raccogliendo gli appelli lanciati dai lavoratori durante l’assemblea di martedì davanti ai cancelli - fin qui le iniziative di protesta ci hanno sempre dato ragione. All’ultimo incontro al ministero ci è stato prospettato un quadro preoccupante: dobbiamo provare a fare qualcosa per sbloccare la situazione». E così, ieri, le maestranze dello stabilimento siderurgico condovese sono tornate a scendere in strada proclamando tre ore di sciopero al mattino e al pomeriggio, nel bel mezzo dei due turni: dalle 8 alle 11 e dalle 15 alle 18. Hanno occupato la vicina rotonda della statale 24, bloccando il traffico “a singhiozzo” a colpi di 15-20 minuti. Sono due, in sostanza, i nodi da sciogliere: la vendita del gruppo Lucchini e la scadenza al 28 agosto dei contratti di solidarietà. Inoltre la Fiom-Cgil ha scritto all’assessore regionale al lavoro, Claudia Porchietto, per chiederle un incontro urgente e cercare così di trovare una strategia comune in vista di settembre, quando il commissario Nardi dovrà presentare il nuovo piano industriale.

su Luna Nuova di venerdì 26 luglio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rivoli, doppio rogo nella notte: torna l'incubo piromane

Rivoli, doppio rogo nella notte: torna l'incubo piromane

EMERGENZA

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

ESPOSIZIONE

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO