POLEMICA

Brino chiede scusa, poi lascia la maggioranza

Chiarimento con la ministra Kyenge dopo le frasi razziste

21 Ottobre 2013 - 22:12

Brino chiede scusa, poi lascia la maggioranza

Alla fine sono arrivate le scuse ufficiali alla ministra Cecile Kyenge, ma anche, nella giornata di ieri, un po’ a sorpresa a questo punto, le sue dimissioni da capogruppo di maggioranza e il suo addio alla formazione del sindaco Roberto Borgis. Un colpo di scena dopo l’altro nella vicenda che ha visto protagonista Renato Brino, consigliere comunale bardonecchiese, salito agli onori della cronaca per aver postato su Facebook, alla vigilia dell’arrivo della ministra al convegno nazionale del Masci, dei commenti a sfondo razzista. Subito rimossi dall’interessato, ma ormai la frittata era fatta. Venerdì pomeriggio così Brino ha incontrato la Kyenge per chiederle scusa, ma alla fine la vicenda ha incrinato egualmente il rapporto con la maggioranza guidata da Roberto Borgis.

su Luna Nuova di martedì 22 ottobre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO