GIAVENO

Ancora tanti dubbi sull'ospedale che verrà

I vertici Asl illustrano come cambierà la sanità in val Sangone

24 Ottobre 2013 - 22:15

Ancora tanti dubbi sull'ospedale che verrà

Facce poco convinte tra i cittadini e qualcuna più “serena” tra i medici del territorio, quelle che mercoledì pomeriggio hanno assistito all’incontro con i vertici dell’Asl To3 sull’ospedale. Vi hanno preso parte Gaetano Cosenza, direttore generale dell’Asl, il direttore sanitario Luisella Cesari, i responsabili dei servizi di riferimento Davide Minniti, oltre ovviamente all’amministrazione comunale. La prima parte dell’incontro è stata dedicata ad illustrare quale sarà il futuro assetto del polo sanitario cittadino. Poi sono seguiti gli interventi del pubblico. Vari i timori suscitati tra il pubblico dal nuovo assetto. «Ritengo i servizi erogati dall’ospedale importanti e fondamentali a garantire la salute ai cittadini. Sono felice del risultato che segna un punto di ripartenza per l’ospedale, che mi vedrà impegnata come sindaco e con i colleghi sindaci della val Sangone. Ha pagato il dialogo, il coinvolgimento equilibrato della popolazione, la voglia di costruire e non dare mai il nostro ospedale per chiuso - ha commentato a fine serata Daniela Ruffino - Voglio però dire che chi ha fatto allarmismo in questi anni sul futuro della struttura, ha fatto gravi danni».

su Luna Nuova di venerdì 25 ottobre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO