POLITICA

Bassa valle: e se le Unioni di comuni fossero due?

I nodi restano Tav e rappresentatività politica: dibattito martedì a S.Antonino

07 Novembre 2013 - 22:37

Bassa valle: e se le Unioni di comuni fossero due?

E se alla fine la bassa valle di Susa fosse divisa in due Unioni montane di comuni? Per ora è solo un’ipotesi sullo sfondo, ma non è affatto campata per aria. I sindaci di Susa, Borgone, Sant’Antonino, Condove e Rubiana hanno posto due paletti al loro ingresso nell’Unione bassa valle: conoscere con dovuto anticipo quanto verrà a costare per i comuni l’adesione al nuovo ente e, alla luce delle profonde lacerazioni provocate dalla questione Tav, fare in modo che l’Unione non abbia alcun ruolo politico, a meno che non sia delegata dalla totalità dei comuni aderenti. Anche per questo motivo Antonio Ferrentino ha organizzato per martedì 12 novembre, alle 20,30 nella sala consiliare di Sant’Antonino, un incontro-dibattito per discutere sulla futura governance dei territori montani: parteciperanno l’assessore regionale agli enti locali Gian Luca Vignale, l’assessore provinciale Marco Balagna e il presidente Uncem Lido Riba, l’invito è stato esteso anche al presidente della Comunità montana valle Susa e val Sangone e a tutti i sindaci delle due valli. «L’obiettivo di tutti, anche mio - sottolinea il sindaco di Sant’Antonino - è che si arrivi alla formazione di un unico ente per tutta la bassa valle, ma o rimuoviamo le cause delle profonde divisioni di questi anni, o sennò a quel punto è meglio avere due Unioni che collaborano sui servizi in comune e che su altri temi possiedono un approccio diverso».

su Luna Nuova di venerdì 8 novembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Pianezza, la Gualandi premiata al concorso della Fila

Pianezza, la scuola Gualandi premiata al concorso della Fila

ISTRUZIONE

Caravaggio, Narciso, 1597-1599 Gallerie Nazionali di Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma Per gentile concessione delle Gallerie Nazionali di Arte Antica (MIBCT) – Biblioteca Hertziana, Istituto Max P

Caravaggio, Narciso, 1597-1599 Gallerie Nazionali di Arte Antica, Palazzo Barberini, Roma Per gentile concessione delle Gallerie Nazionali di Arte Antica (MIBCT) – Biblioteca Hertziana, Istituto Max P

Il Narciso di Caravaggio e Achille Bonito Oliva giovedì al Castello

ARTE

Lieve scossa di terremoto in bassa val Susa: epicentro a Borgone

Lieve scossa di terremoto in bassa val Susa: epicentro a Borgone

SISMA

Grugliasco, shopping e vaccino da oggi a Le Gru

Grugliasco, shopping e vaccino da oggi a Le Gru

EMERGENZA

Collegno, al via il progetto che restituisce spazi alle persone

Collegno, al via il progetto che dà spazio alle persone

SOSTENIBILITA'

Avigliana, attenzione ai ladri di merende nei dehors  della stazione

Avigliana, attenzione ai ladri di merende nei dehors

NATURA

Giaveno, il Covid si porta via lo storico capo dell'Anagrafe

Giaveno, il Covid si porta via lo storico capo dell'Anagrafe

EMERGENZA SANITARIA

Sestriere: recuperato e trasportato in ospedale lo scialpinista infortunato

Sestriere: recuperato e trasportato in ospedale lo scialpinista infortunato

SOCCORSO ALPINO

Bardonecchia: migrante ruzzola in un nevaio nella notte, salvato dal soccorso alpino

Bardonecchia: migrante ruzzola in un nevaio nella notte, salvato dal soccorso alpino

INFORTUNIO