LAVORI

A Chiomonte la talpa morde la roccia: i lavori dureranno 50 mesi

E sabato i No Tav tornano a manifestare a Susa: sindaci e movimento ancora insieme

14 Novembre 2013 - 23:13

A Chiomonte la talpa morde la roccia: i lavori dureranno 50 mesi

Da Ltf giurano che la talpa Gea ha già cominciato a scavare e che quella di martedì mattina al cantiere di Chiomonte non è stata soltanto una passerella mediatica. Lo dicono perché i No Tav, invece, sostengono che la fresa meccanica non disponga ancora dell’alimentazione necessaria per poter entrare in funzione. Per celebrare il rito, sono saliti a Chiomonte i rappresentanti politici di entrambi gli Stati. Dal punto di vista tecnico, il tunnel geognostico sarà lungo in totale 7,5 chilometri per un diametro di 6,30 metri. In poco meno di 10 mesi sono stati scavati i primi 200 metri di tunnel con tecniche tradizionali, ora che il cunicolo è entrato nella roccia toccherà alla talpa, che scaverà i restanti 7,3 chilometri. La durata prevista dei lavori è di circa 50 mesi. La Tbm, che i lavoratori del cantiere hanno deciso di chiamare Gea, è lunga circa 240 metri e ha un diametro di 6,30 metri. Intanto domani, sabato 16 novembre, otto anni esatti dopo la storica manifestazione del 2005, il movimento No Tav torna in piazza per le strade di Susa: ci saranno sia i comitati che i sindaci contrari all’opera, che però hanno preparato due manifesti con parole d’ordine distinte. Il ritrovo è alle 13, con partenza e arrivo in piazza d’Armi­.

su Luna Nuova di venerdì 15 novembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

Sestriere: soccorso e salvato uno scialpinista sulle piste

EMERGENZA

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

Grugliasco, il Museo del Toro nell'olimpo del calcio mondiale

MEMORIA