AVIGLIANA

Agenzia delle entrate di nuovo a rischio

Un anno il problema si ripresenta, ma i sindaci non ci stanno

14 Novembre 2013 - 23:19

Agenzia delle entrate di nuovo a rischio

Un anno dopo, ci risiamo: l’ufficio dell’Agenzia delle entrate di Avigliana è di nuovo ad un passo dalla chiusura. Non si tratta soltanto di un’indiscrezione: nei giorni scorsi il direttore provinciale dell’ente, Daniela Paola Cammilli, ha inviato al sindaco Angelo Patrizio una lettera in cui mette nero su bianco che, «dopo attenta e minuziosa analisi dei servizi forniti e dei contribuenti assistiti presso lo sportello, la direzione provinciale è giunta alla determinazione di formulare formale disdetta, a norma dell’articolo 6, dalla convenzione stipulata tra le parti in data 20 dicembre 2012». Ma se all’epoca il problema era dovuto ad una questione di costi, a cui i comuni hanno potuto ovviare mettendo mano al portafoglio, stavolta la strada per il mantenimento dello sportello appare decisamente più in salita. La decisione di chiudere, si legge sempre nella lettera, «è principalmente motivata dall’analisi dell’affluenza del pubblico che vi accede e, soprattutto, dalla sua composizione. A fronte di un buon numero di contribuenti “privati”, purtroppo gli sportelli decentrati, negli ultimi tempi, sono stati utilizzati in maniera massiva anche dai professionisti del settore per i quali, invece, l’Agenzia stessa ha predisposto appositi canali telematici di interazione».

su Luna Nuova di venerdì 15 novembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ