AVIGLIANA

Energia pulita da pannocchie e letame

A Drubiaglio la centrale a biogas da un megawatt dei fratelli Baldon

02 Dicembre 2013 - 23:10

Energia pulita da pannocchie e letame

Dalla scorsa estate a Drubiaglio è in funzione una centrale elettrica a biogas, e a dispetto di altre realtà dove i pregiudizi hanno attizzato i timori dei vicini di casa, qui la vita scorre come sempre, senza paure e senza lamentele. L’attività infatti si svolge con ritmi e incombenze che non sono poi molto diverse da quelle della normale coltivazione dei campi. La paura più grande, dove questo tipo di impianti ha subito delle contestazioni, è l’odore: la centrale infatti per funzionare necessita di grandi quantità di materia organica e letame. L’odore però si sente solo quando si è a pochi passi, ed anche in estate la puzza è la stessa che si sentirebbe se la superficie occupata dall’impianto venisse concimata per la coltivazione. E poiché la frazione è da sempre un’area agricola, per i vicini non deve essere cambiato nulla. Il cuore del sistema è un generatore della General Electric costituito da un motore termico da 20 cilindri, 60mila di cilindrata e 1500 cavalli, collegato ad un alternatore in grado di generare 1 MW di potenza elettrica. Il motore viene alimentato dai gas prodotti dalla fermentazione di una miscela di trinciato di mais (della pianta intera), letame e liquami.

su Luna Nuova di martedì 3 dicembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID