FERROVIA

Via ai sovrappassi: apertura "a fari spenti"

Lunedì il taglio del nastro a Condove-Chiusa e Vaie dopo 20 anni di carte e parole

16 Dicembre 2013 - 23:17

Via ai sovrappassi: apertura "a fari spenti"

È il giorno delle ultime firme, il giorno delle ultime parole, il giorno della tanto attesa apertura per i nuovi sovrappassi di Vaie e Chiusa San Michele. Ebbene sì: quella di ieri è stata una giornata storica per questa porzione di bassa valle di Susa. Dopo decine e decine d’anni di code al passaggio a livello della stazione di Condove-Chiusa, che spesso sconfinavano sulla statale 25 provocando non pochi pericoli alla normale viabilità. Dopo una serie di episodi da censurare, come i treni che in più di un’occasione sono transitati in stazione con le sbarre alzate. Dopo 20 anni di cartografie, progetti, discussioni, fallimenti di ditte, stop ai cantieri e appalti da rifare, lunedì mattina è stata scritta l’ultima parola per due delle quattro opere che tra Sant’Antonino e Chiusa andranno a sostituire per sempre i vecchi passaggi a livello. Forse è anche per questo che Rfi ha optato per un’apertura “a fari spenti”. Niente inviti pubblici alla popolazione, nessuna passerella per i politici di turno, niente frizzi e lazzi, insomma. Solo il fatidico “taglio del nastro” con sindaci, Rfi e Provincia.

su Luna Nuova di martedì 17 dicembre

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI