2014

Sofia e Angelica, prime nate a Rivoli e Susa

Mamme entusiaste del trattamento ricevuto dal punto nascite

09 Gennaio 2014 - 21:46

Sofia e Angelica, prime nate a Rivoli e Susa

Si chiama Sofia Velleca ed è di Rivoli: è la prima nata del 2014 all’ospedale cittadino. Ha fatto la sua comparsa alle 3,46 dell’1 gennaio, rendendo felici mamma e papà che speravano fosse femmina. «Avevamo scelto fin dall’inizio della gravidanza un nome femminile», ammette il padre Crescenzo, insegnante all’Amaldi di Orbassano. La mamma, Valentina Casarotti, conferma stringendo al seno la piccola neonata attorniata dall’amorevole presenza dei parenti. Intanto, nonostante i venti di chiusura, si continua a nascere anche a Susa, pur se a ritmo ridotto. I primi a vedere la luce nel 2014 sono stati Angelica Manes, venuta alla luce pochi minuti prima delle tre di mattina del 2 gennaio, e Adam Hammuoss, nato poco dopo le 11 nella stessa mattinata.

su Luna Nuova di venerdì 10 gennaio 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA