ALMESE

Ecco le due aree in cui si potrà costruire

Almese: via libera a Rivera e in zona Casermette, nuovo polo scolastico e 120 alloggi

30 Gennaio 2014 - 22:08

Ecco le due aree in cui si potrà costruire

La variante al Piano regolatore di Almese è realtà, almeno per il consiglio comunale che nella seduta di lunedì ha approvato la proposta tecnica del progetto preliminare del documento urbanistico.  In sé, il progetto di variante non contempla nessuna nuova area di espansione, ma solo alcune di completamento in zone già urbanizzate e due nuovi comparti nei quali è prevista una riqualificazione urbanistica. Il primo è all’inizio del paese, zona Casermette, dove verrebbe realizzato un nuovo polo scolastico. L’operazione prevede la possibilità per i privati di costruire circa 120 alloggi, il 60 per cento della nuova capacità insediativa totale, in cambio della cessione di un’area a servizi sulla quale, con gli oneri di urbanizzazione ed altri contributi pubblici, verrebbero costruite le nuove scuole, media ed elementare, oggi nel concentrico. Il secondo è a Rivera, lungo via Caselette, dove al posto della fonderia si potranno realizzare delle residenze attraverso la cessione al Comune di un’area a servizi che si aggiungerebbe a quella, già pubblica, che dovrebbe ospitare la nuova scuola materna.

su Luna Nuova di venerdì 31 gennaio 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO