LAVORO

Tekfor, 30 esuberi all'orizzonte ad Avigliana

Un centinaio i lavoratori coinvolti tra Avigliana e Villar Perosa: la mobilità sarà volontaria, incognita sugli incentivi

13 Febbraio 2014 - 21:57

Tekfor, 30 esuberi all'orizzonte ad Avigliana

Era nell’aria ormai da alcune settimane e martedì 11 febbraio la notizia è maledettamente diventata realtà: la Tekfor, acquisita un anno fa dal gruppo indiano Amtek, ha annunciato 97 esuberi per i due stabilimenti di Avigliana e Villar Perosa dove in totale lavorano circa 900 persone, di cui circa 300 nei capannoni di via Martin Luther King. Per loro l’azienda ha ufficialmente aperto la procedura di mobilità che riguarderà, sulla carta, un totale di 69 operai e 28 impiegati: una trentina e rotti su Avigliana, di cui 4-5 impiegati e il resto tutti operai, una sessantina e rotti su Villar Perosa. Per le aziende metalmeccaniche valsusine, già in ginocchio a causa della crisi economica, si apre dunque un altro fronte caldo che va ad aggiungersi a quelli della Vertek-Lucchini di Condove e delle acciaierie Beltrame di San Didero. L'intendimento dell'azienda è che la mobilità avvenga su base volontaria, ma resta da chiarire l'entità degli incentivi che verranno messi sul piatto: su questo si svilupperà la trattativa tra le parti.

su Luna Nuova di venerdì 14 febbraio 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI