S.ANTONINO

Al ponte sulla Dora arriva una nuova centralina idroelettrica

S.Antonino, impianto di Sorgenia Green: vantaggi anche per il Comune

20 Febbraio 2014 - 21:42

Al ponte sulla Dora arriva una nuova centralina idroelettrica

La conferenza dei servizi che dovrebbe sancire il definitivo via libera si terrà il prossimo 10 aprile, dopodiché i lavori dovrebbero partire nel giro di poco tempo. Il progetto è quello attraverso cui Sorgenia Green, colosso dell’energia, ha proposto al Comune di Sant’Antonino di installare una nuova centralina idroelettrica sfruttando le acque della Dora nei pressi del ponte di San Valeriano. Un’idea che era già maturata nel 2012, ma il Comune si oppose per l'eccessivo impatto. Sorgenia Green ha allora presentato un nuovo progetto che prevede una barriera sempre all’altezza del ponte sulla Dora, ma non più la lunga condotta che avrebbe compromesso il viale alberato del Lungodora. I locali tecnici della centralina verranno realizzati su un reliquato di proprietà comunale messo a disposizione dall’amministrazione, incastonato tra il Lungodora e l’azienda Selmat. Da tutta questa operazione anche il Comune di Sant’Antonino otterrà qualche interessante beneficio.

su Luna Nuova di venerdì 21 febbraio 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA