CONDOVE

Doccia fredda per il futuro dei lavoratori Vertek

Condove: il commissario Nardi dichiara «inaccettabili» le richieste della società tunisina

03 Marzo 2014 - 23:10

Doccia fredda per il futuro dei lavoratori Vertek

Tira di nuovo una brutta aria sul futuro della Vertek di Condove: le speranze riposte nella manifestazione d’interesse con cui la società tunisina Smc ha annunciato, a inizio febbraio, la volontà di acquisire l’intero gruppo Lucchini, hanno subito una brusca battuta d’arresto intorno alle 20 di venerdì sera, quando il commissario straordinario Piero Nardi ha dichiarato «inaccettabili» le richieste contenute nel “memorandum” depositato dal gruppo arabo. Ciò non toglie che la Smc potrà comunque presentare un’offerta non vincolante entro il 10 marzo. Per denunciare tutta la loro preoccupazione, giovedì 6 marzo i lavoratori di Piombino e Condove incroceranno le braccia: in contemporanea a Roma si terrà un incontro con gli operatori sindacali al ministero dello sviluppo economico. Intanto venerdì sera a Condove si è tenuto il consiglio comunale aperto chiesto un mese fa dal capogruppo di “Sinistra per Condove” Pietro Milazzo. L'assessore regionale Claudia Porchietto ha fatto sapere ai sindaci di essersi attivata per ottenere una convocazione al ministero, prevista per martedì 18 marzo.

su Luna Nuova di martedì 4 marzo 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ