SUSA

I vandali vanno all'attacco dell'Arco romano

Susa: messaggi tra adolescenti imbrattano i muri e il monumento-simbolo della città

03 Marzo 2014 - 23:00

I vandali vanno all'attacco dell'Arco romano

Nuovi raid vandalici nella Susa romana e medievale. Era già successo in passato e il fenomeno si è di nuovo ripresentato la scorsa settimana. Ma questa volta ad essere imbrattato è stato addirittura il monumento simbolo di un’epoca, l’Arco di Augusto, edificato nell’8 dopo Cristo per sancire la “pace” tra Cozio e Roma. Non certo un bel biglietto da visita per la Susa turistica: ai visitatori si presenta uno spettacolo non proprio da cartolina, con la diatribra tra due adolescenti che si consuma sul monumento bimillenario. La scritta, a dire la verità, non è evidentissima, ma non passa comunque inosservata. Ed è “arricchita” da un paio di altre scritte, più piccole ma molto leggibili, sull’interno dell’arco. Se questa è la parte più eclatante dei baby-writer segusini, bombolette e pennarelli sono entrate in azione anche un po’ più a monte, sugli antichi muretti che dall’arena salgono verso le curve del Belvedere.

su Luna Nuova di martedì 4 marzo 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

INCIDENTE

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

INCIDENTI IN MONTAGNA

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

INCIDENTE

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

VIGILI DEL FUOCO

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

BASSA VALLE DI SUSA

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

La mappa con l'epicentro del sisma delle ore 4,05 tratta dal sito Internet dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

SISMA

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

VIGILI DEL FUOCO

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

VIGILI DEL FUOCO

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

FESTA