GIAVENO

Cade acqua dal soffitto: la partita è rinviata

Giaveno: «Poche gocce, ma si poteva giocare», però gli arbitri non lo permettono

06 Marzo 2014 - 23:42

Cade acqua dal soffitto: la partita è rinviata

Scende la pioggia ma che fa? Recitava una canzone di qualche anno addietro. Fa che la partita di pallacanestro di serie D maschile Giaveno Basket-Castelnuovo Scrivia, prevista per lo scorso venerdì sera, è stata rinviata a martedì prossimo per “impraticabilità” del campo. Perché la pioggia scendeva giù dal tetto fin sul “terreno” di gioco. «In realtà si trattava di poche gocce, non avrebbero causato nessun problema, però gli arbitri sono stati fiscali e hanno deciso per il rinvio - racconta Mauro Toso, della società cestistica di casa - Sia noi che i nostri ospiti-avversari avremmo voluto giocare. Comunque non voglio accusare nessuno: posso capire che gli arbitri non se la siano sentita di farci giocare. Se poi fosse successo un infortunio, la responsabilità sarebbe stata loro». Il problema forse non è neanche direttamente causato da un buco sul tetto: «Il giorno dopo abbiamo controllato e sia le rivettature che le sigillature in silicone sono a posto», spiega Daniela Ferlanda, gestore dell’impianto sportivo.

su Luna Nuova di venerdì 7 marzo 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ