ALMESE

Ferrari e Maserati piangono Eugenio Alzati

Almese: prima direttore generale a Maranello, poi artefice del rilancio del Tridente

20 Marzo 2014 - 23:25

Ferrari e Maserati piangono Eugenio Alzati

È stato uno dei protagonisti della storia dell’auto italiana e uno dei più importanti manager di Ferrari e Maserati. Non per niente anche i “pezzi grossi” del Cavallino di Maranello sono saliti ad Almese, martedì scorso, per stringersi intorno alla sua famiglia e tributargli l’ultimo abbraccio. Eugenio Alzati se n’è andato domenica 16 marzo nella sua villa di Malatrait, ai piedi della montagna almesina: si è spento all’età di 78 anni, al termine di una lunga malattia. Nato a Milano, una laurea in ingegneria e un debutto professionale all’Autobianchi Alzati, ha ricoperto in tempi diversi il ruolo di direttore generale prima a Maranello nel 1979, quand’era ancora in vita Enzo Ferrari, e successivamente alla Maserati, dove il suo apporto fu decisivo nel rilanciare la casa del Tridente.

su Luna Nuova di venerdì 21 marzo 2014

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

SOLIDARIETA'

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

SOCCORSI

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

SPETTACOLI

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

CULTURA

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

EMERGENZA

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI