CAPRIE

Larghe intese all'insegna di Francesco Ciasca

Caprie, progetto ambizioso: debutta la lista centrosinistra-No Tav

07 Aprile 2014 - 23:10

Larghe intese all'insegna di Francesco Ciasca

Nome nuovo, progetto nuovo, candidato sindaco anche lui nuovo di zecca. Sarà Francesco Ciasca il leader della lista che fonderà due esperienze in una: quella della maggioranza uscente di centrosinistra, guidata dal sindaco Gian Andrea Torasso, e quella della minoranza “Gente comune di Caprie”, capitanata da Paolo Chirio e legata alle liste civiche No Tav. Caprie segue dunque le orme di Vaie, dove già nella tornata amministrativa del 2009 le due aree erano riuscite a trovare un accordo per presentarsi unite di fronte agli elettori. E non è probabilmente un caso che alla fine il candidato sindaco sia un esordiente assoluto sulla scena amministrativa: Ciasca è stato infatti uno di coloro che più si è speso per far sì che centrosinistra e No Tav superassero le divisioni del passato, confluendo in un’unica lista. 48 anni, originario di Torino e trasferitosi a Caprie una decina d’anni fa anche per motivi lavorativi, Francesco Ciasca ha una laurea in scienze forestali e nel 2003 ha iniziato a lavorare in Comunità montana in qualità di tecnico forestale prima come dipendente, poi come consulente esterno per l’Ufficio forestale di valle messo in piedi dall’assessore Gigi Giuliano, ex sindaco di Caprie e tuttora consigliere di maggioranza.

su Luna Nuova di martedì 8 aprile 2014


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ