S.GIORIO

È di nuovo guerra aperta ai cinghiali

S.Giorio: danni a orti e campi, battute di selezione richieste dal sindaco

09 Giugno 2014 - 22:44

È di nuovo guerra aperta ai cinghiali

San Giorio ha nuovamente dichiarato guerra ai cinghiali. Sabato mattina, di buon’ora, due squadre di sele-controllori della Provincia di Torino, insieme al personale del servizio di tutela della flora e della fauna della Provincia, guardie venatorie volontarie della Federazione italiana della caccia e della Anu-Ami, in tutto una trentina di persone, hanno dato vita ad una battuta per abbattare gli ungulati responsabili di veri e propri disastri sulla montagna sangioriese. Ad assistere alla battuta anche il primo cittadino Danilo Bar, che aveva fatto pressante richiesta sia alla Provincia che al Comprensorio alpino To3 per ottenere gli abbattimenti selettivi previsti in deroga alla legge regionale 9 del 2000.

su Luna Nuova di martedì 10 giugno 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN