SUSA

Plano: «L'ospedale non si tocca»

Appena insediato, il neo sindaco di Susa incontra i vertici Asl To3: «Troppe promesse non mantenute in passato»

12 Giugno 2014 - 22:50

Plano: «L'ospedale non si tocca»

«L’ospedale non si tocca». Sandro Plano lo aveva detto in campagna elettorale e lo ha fatto capire subito. Fin dai primi giorni del suo terzo mandato come sindaco di Susa. Insediato da pochi giorni il nuovo primo cittadino ha subito richiesto, insieme alla sua giunta, un incontro con la direzione generale dell’Asl To3, in attesa dell’insediamento della giunta regionale e del nuovo assessore alla sanità, Antonino Saitta, considerato interlocutore primario per ragionare sull’organizzazione sanitaria locale, informarsi nel dettaglio delle attività sanitarie e sui lavori in corso al presidio ospedaliero della città e sul territorio. L’incontro è avvenuto martedì sera, presso il municipio di via Palazzo di Città. Plano e la sua giunta hanno discusso della situazione con il direttore generale Gaetano Cosenza, il direttore del presidio Davide Minniti, il direttore della continuità assistenziale Silvio Venuti e il direttore del distretto Pasquale Grassano. Gaetano Cosenza ha confermato il «ruolo strategico di Susa come ospedale di territorio». Plano ha sottolineato la «ferma volontà dell’amministrazione di non essere spettatrice ma di voler fin da subito entrare nel merito dell’organizzazione sanitaria e delle scelte attuali e future».

su Luna Nuova di venerdì 13 giugno 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN