POLITICA

Tutta la valle nell'Unione montana?

Plano e Patrizio guidano la transizione: un nuovo appello ai 37 sindaci

23 Giugno 2014 - 21:37

Tutta la valle nell'Unione montana?

È sempre stato lo scenario più ragionevole, fin dai tempi del travagliato pre-parto delle nuove Unioni montane di comuni, e lo scenario in effetti si sta concretizzando. Con le elezioni amministrative e il cambio ai vertici di alcuni comuni, la geografia del nuovo ente sembra destinata ad essere nuovamente ridisegnata. Tanto per cominciare giovedì scorso, in una riunione tenutasi a Bussoleno a Villa Ferro, sede dell’ormai ex Comunità montana, i sindaci della bassa valle di Susa e val Cenischia hanno deciso di darsi un’organizzazione politica informale e provvisoria per gestire questa delicata fase di transizione che al più presto, si spera entro fine anno, porterà alla nascita e all’entrata in carica dell’Unione montana, con tutti i suoi organi istituzionali. A gestire questa fase sarà il tandem composto dai sindaci di Susa e Avigliana, Sandro Plano e Angelo Patrizio, come deciso in assemblea. E intanto rispunta l'ipotesi dell'Unione unica per la valle di Susa: Plano ha inviato ai sindaci di tutti i 37 comuni una lettera per chiedere di rivalutare la soluzione.

su Luna Nuova di martedì 24 giugno 2014


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA