VILLAR

Bolidi in strada, urgono contromisure

Villarfocchiardo: il Comune sta pensando di installare un autovelox mobile

18 Settembre 2014 - 22:33

Bolidi in strada, urgono contromisure

Il doppio incidente di sabato pomeriggio, con due moto che hanno centrato altrettante autovetture in procinto di svoltare verso il centro del paese sulla statale 24, ha evidenziato in modo drammatico, per fortuna senza che ci scappasse il morto, il problema ormai annoso dell'eccessiva velocità con cui alcuni automobilisti e molti motociclisti affrontano questo tratto di strada passato sotto la giurisdizione provinciale. Un problema che si ripresenta soprattutto nei week-end di inizio e fine estate, quando i primi e gli ultimi caldi invogliano motociclisti di tutta la provincia a inforcare i loro bolidi per risalire la valle. Da parte su l'amministrazione villarfocchiardese ha da tempo allo studio metodi per contrastare la velocità sulla sua porzione di statale. «All'inizio avevamo pensato ad un semaforo come quello di S.Giorio - rivela il sindaco Chiaberto - ma probabilmente opteremo come hanno già fatto altri Comuni per un autovelox mobile, da piazzare nei giorni più caldi».

su Luna Nuova di venerdì 19 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

Collegno, un "Filo lungo filo" da Villaggio Leumann alla Certosa

ESPOSIZIONE

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO