OSPEDALE

Intensità di cura, Susa si è allineata

Ospedale: partirà a ottobre, ma il sindaco Plano chiede più nascite

18 Settembre 2014 - 22:40

Intensità di cura, Susa si è allineata

Riordino per intensità di cura, che rivoluzionerà l’organizzazione dei ricoveri e il nuovo centro di assistenza primaria della dialisi. Sono queste le principali novità dell’ospedale di Susa che verranno inaugurate fra un mese, a metà ottobre, e che sono state presentate in anteprima al sindaco di Susa Sandro Plano. Al termine della visita il sindaco Sandro Plano ha espresso l’apprezzamento per la riqualificazione degli edifici e delle apparecchiature del presidio ospedaliero che potrebbe così raggiungere livelli di eccellenza se dotato delle necessarie risorse di personale medico e paramedico. «Ho preso atto con piacere della scelta della Direzione generale i predisporre reparti a diversa intensità di cura e del centro dialisi - conferma - in valle di Susa si registrano ogni anno circa 700 parti e che solo una piccola parte avviene in questa struttura. Il rapporto con l’ospedale di Rivoli, la presenza di un primario, un incremento di organico e una ridefinizione dei protocolli sulle nascite dovrebbero consentire un recupero di fiducia e una inversione di tendenza rispetto alla scelta di ospedali metropolitani».

su Luna Nuova di venerdì 19 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rosta, coltivazione di marjuana nel giardino della ditta

Rosta, coltivazione di marijuana nel giardino della ditta

CRIMINALITA'

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

Istanza accolta: Emilio Scalzo esce dal carcere e va agli arresti domiciliari

GIUSTIZIA

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

Rivoli, alla media Levi quest'anno si parla spagnolo

NOVITÀ

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

Rivoli, furgoncino ribaltato: ferito il conducente

INCIDENTE

L'Unione montana rilancia il banco per la castanicoltura in bassa valle di Susa

L'Unione montana rilancia il bando per la castanicoltura in bassa valle di Susa

AGRICOLTURA

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

Alpignano, consegnati all'Asl i locali del Movicentro

SANITA'

Avigliana, brucia una catasta di legna

Avigliana, brucia una catasta di legna

INTERVENTO NOTTURNO

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

Collegno, due commessi "speciali" in servizio all'Ipercoop

EVENTO

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

Rivoli, dopo due stop torna il Mercato europeo

EVENTO