SUSA

Flavescenza dorata, il nemico è alle porte

Allarme rosso tra le vigne valsusine: a Susa e Gravere infestazione al 40%

25 Settembre 2014 - 22:33

Flavescenza dorata, il nemico è alle porte

La prima sporadica comparsa data 2012, ma adesso è allarme rosso anche in valle di Susa per la flavescenza dorata, malattia della vite che ha rischiato di mettere in ginocchio il settore vitivinicolo del nord Italia e del Piemonte sud-orientale in particolare. Le poche piante osservate per la prima volta un paio di anni fa in un vigneto di baratuciat di Almese ora sono diventate decine, centinaia, con punte del 40 per cento di infezione in alcune vigne della media valle. Nessuna zona viticola valsusina può dirsi immune, ma è soprattutto nella fascia compresa fra Susa, Meana, Gravere e Giaglione che l'infezione si sta manifestando con maggior virulenza. Lo ha ribadito Luca Cavallo, segusino, del servizio agricoltura della Provincia, in un incontro svoltosi mercoledì nel salone polivalente di frazione S.Giuseppe a Giaglione.

su Luna Nuova di venerdì 26 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Giro d'Italia: confermato il passaggio al Colle delle Finestre

Giro d'Italia: confermato il passaggio al Colle delle Finestre

Il fiume del popolo No Tav marcia da Rosta ad Avigliana

Il fiume del popolo No Tav marcia da Rosta ad Avigliana

MANIFESTAZIONE

Bussoleno, partita la settima edizione di Critical Wine

Bussoleno, partita la settima edizione di Critical Wine

WEEKEND

Rivoli: la scuola dell'infanzia Andersen come nuova

Rivoli: la scuola dell'infanzia Andersen come nuova

CASCINE VICA

Autofrejus: sarà una domenica da "bollino rosso"

Autofrejus: sarà una domenica da "bollino rosso"

VIABILITÀ

Rivoli: 1600 studenti in piazza per "Viva con le scuole"

Rivoli: 1600 studenti in piazza per "Viva con le scuole"

ASL TO3

Rivoli: monsignor Bettazzi e don Ciotti per Martin Luther King

Rivoli: monsignor Bettazzi e don Ciotti per Martin Luther King

CHIESA BATTISTA

Werba e Baillieu al Conservatorio con musiche di Schubert, Faurè, Debussy, Ravel e Schumann

Werba e Baillieu al Conservatorio con musiche di Schubert, Faurè, Debussy, Ravel e Schumann

MUSICA

Nubifragio ad Alpignano: via Mazzini come un torrente in piena

Nubifragio ad Alpignano: via Mazzini come un torrente in piena

MALTEMPO