SUSA

Flavescenza dorata, il nemico è alle porte

Allarme rosso tra le vigne valsusine: a Susa e Gravere infestazione al 40%

25 Settembre 2014 - 22:33

Flavescenza dorata, il nemico è alle porte

La prima sporadica comparsa data 2012, ma adesso è allarme rosso anche in valle di Susa per la flavescenza dorata, malattia della vite che ha rischiato di mettere in ginocchio il settore vitivinicolo del nord Italia e del Piemonte sud-orientale in particolare. Le poche piante osservate per la prima volta un paio di anni fa in un vigneto di baratuciat di Almese ora sono diventate decine, centinaia, con punte del 40 per cento di infezione in alcune vigne della media valle. Nessuna zona viticola valsusina può dirsi immune, ma è soprattutto nella fascia compresa fra Susa, Meana, Gravere e Giaglione che l'infezione si sta manifestando con maggior virulenza. Lo ha ribadito Luca Cavallo, segusino, del servizio agricoltura della Provincia, in un incontro svoltosi mercoledì nel salone polivalente di frazione S.Giuseppe a Giaglione.

su Luna Nuova di venerdì 26 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

PROTESTA

Pianezza, una borraccia di alluminio per ogni studente

Pianezza, una borraccia di alluminio per ogni studente

CERIMONIA

S.Antonino: agricoltore rimane schiacciato sotto il trattore

S.Antonino: agricoltore rimane schiacciato sotto il trattore

INCIDENTE