S.ANTONINO

Un abbraccio lunghissimo per Giovanni

S.Antonino: piazza stracolma ai funerali del direttore della banda: «Era un maestro di vita»

20 Ottobre 2014 - 23:12

Un abbraccio lunghissimo per Giovanni

Faceva un certo effetto, sabato mattina, vedere decine di persone sul sagrato della chiesa indaffarate a posizionare sedie, montare pedane, tirare fili, allestire casse e microfoni, e non vedere lui: Giovanni Votta. Colui che nella preparazione di qualsiasi grande manifestazione pubblica non mancava mai all’appello. Anzi, era il primo a farsi in quattro per mettere a puntino tutto il set. Fa strano, per il suo funerale, parlare di “grande manifestazione”, eppure questo è stato. Una manifestazione di straordinario affetto, anzitutto, da parte di migliaia di persone, raccolte in una piazza Libertà che, come prevedibile, si è rivelata troppo piccola per l’ultimo, caloroso abbraccio al maestro Giovanni Votta. Maestro di musica, da 32 anni alla direzione della filarmonica Santa Cecilia che lui stesso aveva contribuito a fondare nel lontano 1977. Maestro di vita, come i suoi musici lo hanno definito sul necrologio affisso in paese. E poi postino, e ancora simbolo di quel volontariato che non conosce confini, né barriere.

su Luna Nuova di martedì 21 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA