BRUZOLO

Non era tentato omicidio: scarcerato

Bruzolo: sentenza d'Appello, aveva aggredito il cognato con una motosega

23 Ottobre 2014 - 23:22

Non era tentato omicidio: scarcerato

È stato scarcerato e scagionato dall’accusa di tentato omicidio Gilberto Vair, il 48enne di Bruzolo che poco meno di un anno fa era stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Susa per aver aggredito il cognato con una motosega nel cortile di casa, in via Umberto I° 59. Condannato in primo grado a cinque anni e quattro mesi di reclusione, l’uomo, dopo un anno di galera, è tornato in libertà martedì pomeriggio a seguito della decisione della Corte d’Appello di Torino, che ha derubricato il capo d’imputazione in semplici minacce, infliggendogli una multa di 900 euro. L’episodio risale a inizio novembre 2013: all’origine del litigio i forti attriti con i suoi famigliari, che andavano avanti ormai da tempo e che erano già sfociati in alcune minacce da parte di Vair.

su Luna Nuova di venerdì 24 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA