VAIE

Domenica riapre il presidio No Tav

«Le idee non bruciano»: il Picapera di Vaie risorge dopo l'incendio

06 Novembre 2014 - 22:35

Domenica riapre il presidio No Tav

“Spiacenti, ma le idee non bruciano”. Lo slogan riportato in testa al volantino che annuncia la rinascita del presidio “Picapera” di Vaie la dice lunga sul significato della giornata di domenica 9 novembre per il movimento No Tav. A poco più di un anno dall’incendio che aveva distrutto la casetta in legno realizzata quattro anni fa su uno dei terreni interessati dal piano dei carotaggi varato dall’Osservatorio, quando ancora il progetto preliminare della Torino-Lione prevedeva proprio in questa zona l’uscita del tunnel dell’Orsiera, poi congelato dal progetto “low cost”, i No Tav tornano in pista lanciando un segnale ben preciso: la loro ferma volontà di non arrendersi, neanche di fronte a presunti gesti intimidatori sui quali, tuttavia, non è mai stata fatta luce.

su Luna Nuova di venerdì 7 novembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN