TAVOLO

«Susa rimarrà vero ospedale», ma il ricorso resta

Saitta rassicura i sindaci: il punto nascite però chiuderà, sabato nuova protesta

22 Gennaio 2015 - 23:09

«Susa rimarrà vero ospedale», ma il ricorso resta

«Quello di Susa non sarà un cronicario, ma un ospedale vero e proprio». Le parziali rassicurazioni fornite martedì sera dall’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta non sono bastate a far desistere l’Unione montana dalla decisione, assunta giovedì scorso in assemblea dei sindaci, di presentare ricorso al Tar contro la delibera regionale sul piano di revisione della rete ospedaliera. Delibera che, come noto, classifica la valle di Susa come “area disagiata”, prevedendo un consistente ridimensionamento dei servizi erogati dall’ospedale di Susa, reduce per altro da un week-end di passione al pronto soccorso. E domani, sabato 24 gennaio, cittadini e amministratori torneranno a manifestare con un presidio in difesa dell’ospedale segusino: l’appuntamento è alle 15 davanti all’ingresso principale di corso Inghilterra. Il faccia a faccia tra i sindaci e Saitta, richiesto ufficialmente dall’Unione montana la scorsa settimana, ha comunque lasciato aperti alcuni spiragli. Il vero punto fermo rimane la chiusura del punto nascite, su cui la Regione non sembra disposta a scendere a compromessi.

su Luna Nuova di venerdì 23 gennaio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI