PROTESTA

«L'ospedale di Susa non si tocca!»

Sabato in 300 in strada contro i tagli di Saitta: una catena umana per difenderlo

26 Gennaio 2015 - 23:22

«L'ospedale di Susa non si tocca!»

Un grande girotondo di 300 persone intorno all’ospedale e nei suoi corridoi al piano terra. È questo il gesto simbolico scelto sabato pomeriggio per attirare l’attenzione sui tagli regionali all’ospedale di Susa. Sferzati dal vento freddo, i manifestanti hanno boccato per oltre un’ora corso Inghilterra, di fronte all’ingresso principale del nosocomio. Sulla recinzione un solo grande striscione a ribadire la volontà di segusini e valsusini di difendere ad oltranza l’unico vero presidio sanitario rimasto: “L’ospedale non si tocca!”. Nell’aria il diktat di qualche ora prima dell’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta: «Su tutto il resto possiamo discutere, ma il punto nascite sarà chiuso». E anche la sensazione che con questi numeri di mobilitazione, piuttosto anemica per usare un eufemismo, non ci sarà probabilmente partita su questo punto.

su Luna Nuova di martedì 27 gennaio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN