S.ANTONINO

Omicidio Versino, 30 anni di carcere

S.Antonino: dura condanna per Genovese, uccise il giovane tabaccaio in strada con 11 coltellate

26 Febbraio 2015 - 23:16

Omicidio Versino, 30 anni di carcere

Condannato a 30 anni di carcere e a un risarcimento provvisionale di 690mila euro: il processo per l’omicidio di Ivan Versino, il tabaccaio 35enne di Villarfocchiardo accoltellato in strada a Sant’Antonino il 9 aprile 2014, è approdato mercoledì 25 febbraio ad un primo punto fermo con la sentenza di primo grado pronunciata dal giudice Federica Bompieri nei confronti di Luca Genovese, 62 anni, accusato di omicidio volontario premeditato. Sentenza contro la quale i legali dell’aggressore preannunciano già la volontà di fare ricorso in Appello, ritenendo immotivata la premeditazione. Il processo è stato condotto secondo il rito abbreviato, come richiesto dall’imputato: nella sua sentenza, il giudice ha accolto la richiesta di pena formulata dal pm Gianfranco Colace. Sul fronte della difesa la soddisfazione è soltanto parziale.

su Luna Nuova di venerdì 27 febbraio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN