OSPEDALE

Parti naturali per salvare Susa: la proposta interessa Saitta

Ospedale: si riapre il dialogo in Regione dopo la proposta della Batzella (M5S)

05 Marzo 2015 - 23:07

Parti naturali per salvare Susa: la proposta interessa Saitta

Trasformare i punti nascite soppressi, e quelli prossimi alla chiusura, in centri specializzati per il parto naturale. È quanto prevede una mozione presentata in consiglio regionale dal Movimento 5 Stelle, primo firmatario Stefania Batzella, paladina della difesa del punto nascite di Susa. Il documento prevede l’impegno della giunta Chiamparino ad effettuare una sperimentazione per la conversione dei punti nascite soppressi, e quelli in fase di chiusura, in centri specializzati per l’individuazione ed effettuazione del parto naturale fisiologico. «Si tratta di un intervento necessario a non discriminare quei territori e quelle popolazioni private di un servizio fondamentale in seguito alla riforma della rete ospedaliera piemontese - spiega la Batzella, ostetrica presso la struttura di corso Inghilterra - Intendiamo in questo modo esportare anche in Piemonte un modello già rivelatosi efficace in altre regioni italiane».

su Luna Nuova di martedì 6 marzo 2015


 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

INCIDENTE

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

INCIDENTI IN MONTAGNA

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

INCIDENTE

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

VIGILI DEL FUOCO

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

BASSA VALLE DI SUSA

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

La mappa con l'epicentro del sisma delle ore 4,05 tratta dal sito Internet dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

SISMA

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

VIGILI DEL FUOCO

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

VIGILI DEL FUOCO

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

FESTA