BUSSOLENO

«C'è amianto nel terreno»: niente rotonde a Foresto

Bussoleno, progetto da rifare dopo 10 anni, ora si pensa a dei dissuasori

09 Aprile 2015 - 22:18

«C'è amianto nel terreno»: niente rotonde a Foresto

Con tutta probabilità le due rotonde per rendere meno pericolose le famigerate “curve della morte”, al km 47 della statale 24 a Foresto, non vedranno mai la luce. Lo ha detto chiaramente l’Anas nell’incontro di mercoledì pomeriggio presso la sala consiliare di via Traforo in un incontro convocato dall’amministrazione comunale per fare il punto sul progetto di riduzione del rischio in quello che è sempre stato uno dei punti oscuri della viabilità valsusina. A ricordarcelo sono le lapidi che ai bordi della strada accompagnano le auto nella “S” che anche in tempi recenti, pur senza più mietere vittime, ha visto un gran numero di incidenti. Il problema è rappresentato da una parte dall’amianto ritrovato nei sondaggi della ditta che ha vinto l’appalto dell’Anas, la Iaquinta, a circa un metro di profondità, dall’altro dai soldi, molti, necessari a lavorare in sicurezza, per maestranze e residenti nelle vicinanze, in presenza delle fibre killer.

su Luna Nuova di venerdì 10 aprile 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA